Our Blog

ShoppingVerify, piattaforma nata da un progetto no-profit per tutelare gli acquisti on line, ha recentemente diffuso un’interessante infografica che, riassumendo i dati diffusi dal Censins e da Nielsen, ci da un quadro su quello che è il rapporto degli italiani con l’e-commerce.

Sono ben 15 milioni gli italiani che acquistano più o meno regolarmente su web, ma sono interessanti soprattutto i dati che dimostrano come il web influenza tutte le fasi del processo d’acquisto. Il 77% degli italiani con accesso a internet utilizza internet per confrontare i prezzi, l’81% per cercare informazioni su prodotti e servizi, il 66% cerca informazioni on line e poi acquista in negozio, e il 60% legge recensioni on line prima di acquistare, a conferma dell’importanza della riprova sociale per la decisione d’acquisto.

Se la leva della convenienza economica è quella che spinge gli italiani all’acquisto on line, un freno allo sviluppo dell’ecommerce è la paura di ricevere truffe. Infatti ben l’85% degli italiani on line è diffidente, tanto da spingere alcuni di essi a rinunciare all’acquisto su web (24,2%).
Ed in questo senso, piattaforme di recensione di siti e-commerce come ShoppingVerify assumono importanza per abbattere questa diffidenza dei consumatori.

ShoppingVerify è una piattaforma attraverso la quale è possibile controllare se il sito da cui acquistare è affidabile. Gli Utenti possono infatti scrivere un commento per mettere in guardia le altre persone dalle truffe, o per aiutare i piccoli e-commerce ad emergere rispetto ai giganti del web. Le recensioni sono moderate in modo da garantirne sempre genuinità e autenticità. Il sito è utile anche per i proprietari degli e-commerce, che possono rispondere ai commenti e trarne spunto per migliorare i propri servizi. I voti dati agli e-commerce, inoltre, compaiono tra i primi risultati in serp, per questo motivo ShoppingVerify può essere un utile strumento per monitorare la reputazione del brand.

Quello che distingue ShoppingVerify dagli altri servizi simili è che si tratta di un progetto no profit e a gestirlo è la Casa del Consumatore, un’associazione nazionale di consumatori che non ha rapporti commerciali con le aziende e quindi non ne promuove le vendite.
L’infografica diffusa da ShoppingVerify dimostra che mai come oggi è così importante condividere le proprie esperienze, e su ShoppingVerify il contributo di tutti può davvero fare la differenza per riconoscere facilmente gli e-commerce affidabili e quelli da evitare.

Di seguito l’infografica completa [Clicca sull’immagine per ingrandirla]

Infografica_ecommerce_ShoppingVerify (1)

Comments

comments

Gioia Feliziani

So, what do you think ?

Spam Protection by WP-SpamFree

Rss Feed Tweeter button Facebook button Youtube button
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com