Our Blog

Che dire, vento di novità in casa Facebook.

Oltre all’acquisizione del Social Network FriendFeed, Facebook impacchetta un nuovo motore di ricerca bello che nuovo e, soprattutto, potenziato.

Sul Blog di Facebook tutti i dettagli.

Praticamente basta inserire una parola chiave nel boxettino in alto a destra e fare così una ricerca approfondita dei contenuti di interesse.

I risultati possono essere filtrati per persone, pagine, gruppi, applicazioni, eventi, post degli amici e… “post di tutte”.

E’ possibile, infatti, fare una ricerca nei contenuti inseritio negli ultimi 30 giorni, compresi gli status update, le foto, i link, i video, le note, e le pagine di cui l’utente è fan.

La sezione “post di tutte” poi, permette di fare una ricerca nei contenuti inseriti da tutti gli utenti: quindi nelle informazioni inserite anche da coloro che non fanno parte del nostro network di amici.

E’ questo è un importante cambiamento, le informazioni inserite dagli utenti sono sempre più pubbliche.

Ovviamente gli utenti hanno la possibilità di mantenere le proprie informazioni private, modificando le impostazioni contenute nella sezione “Impostazioni della privacy“.

Comunque, i vostri contenuti sono di defoult pubblici, quindi, se non siete d’accordo e ci tenete alla vostra Privacy, vi consiglio di andare subito a modificare le impostazioni del vostro profilo.

Gioia Feliziani

11 Comments

  1. Il titolo lo trovo un pochino forviante. In realtà i contenuti privati rimangono tali e sono esclusi dalle ricerche. Anche le impostazioni di default, a quanto ne so io, sono pubbliche rispetto al network di appartenenza ma non all’intera comunità.

    Cmq concordo che sia un tema centrale nello sviluppo di Facebook e che loro stiano spingendo verso una maggiore condivisione dei contenuti degli utenti. Sono proprio curioso di vedere se e come riusciranno a convincere gli utenti a farlo.

  2. @socing.net in realtà dovrebbe essere già disponibile

    @FG allora, per quanto riguarda il titolo fuorviante, forse un pochino si, perchè io, in questo caso specifico, intendevo pubblici all’interno del Social Network, e non nella rete in generale.
    Anche se i profili Facebook sono ricercabili nei motori di ricerca (es. Google) ma, come dici giustamente tu, non i contenuti privati.
    Se vai nella sezione impostazioni – impostazioni privacy – ricerca – elenco di ricerca pubblico, vedi che anche questa impostazione è di defoult, ma puoi modificarla.
    Per quanto riguarda il resto, cioè la ricercabilità dei proprio contenuti privati (aggiornamento status, ma anche note, iscrizioni a fan pages etc), da coloro iscritti a Facebook, ma che comunque non fanno parte delle proprie amicizie / network di appartenenza, questo ora è possibile attraverso il motore di ricerca interno – sezione “post di tutte…”

So, what do you think ?